Il turismo enogastronomico si attesta tra i segmenti più dinamici all’interno del settore e risulta ancora in grande ascesa.

Per quanto riguarda il nostro Paese, in particolare, il Made in Italy a tavola si sta dimostrando sempre più fattore trainante dell’attrazione turistica.

Secondo le stime ISNART, i turisti enogastronomici sono stati oltre 110 milioni nel periodo in osservazione, il doppio rispetto al 2016. La spesa generata da questi flussi ha superato i 10 miliardi di euro. Tra le attività più praticate durante i soggiorni, più del 13% sono legate a degustazioni di prodotti enogastronomici locali, con l’8,6% dei turisti che effettua acquisti di prodotti artigianali ed enogastronomici tipici e il 6,6% di questi prende parte ad eventi a tema.

La cucina italiana conquista i turisti stranieri, lo dice una ricerca dell’ENIT

È ufficiale: la cucina italiana è la preferita dei turisti stranieri. Ed ora sono i numeri ad affermarlo. Una ricerca commissionata dall’Agenzia Nazionale del Turismo (ENIT) e dall’Osservatorio Nazionale del Turismo e condotta da Travel Appeal ha riscontrato infatti che i turisti stranieri preferiscono i ristoranti italiani.

(altro…)

Italia Cibum business portfolio